Acconciature eleganti

Distinguere con eleganza, le tue clienti ti adoreranno

La donna è di per se elegante e femminile, dobbiamo limitarci ad esaltare e valorizzare la sua natura. Come per l’outfit anche l’acconciatura segue la donna in base all’età, allo stile e alle tendenze del momento. Se la tua cliente supera i 35 anni difficilmente vestirà mini gonne troppo mini o trucchi troppo pesanti, così anche i suoi capelli devono essere in sintonia con il suo stile.

In questo articolo non vogliamo dettare delle regole per un’acconciatura elegante anche perché ogni cliente del tuo salone ha una sua personalità e una sua storia, possiamo però sicuramente affermare che possono essere evitati errori imperdonabili.


Coco Chanel diceva: “prima di uscire passate davanti allo specchio e toglietevi l’ultimo accessorio che avete indossato”


Un pensiero che possiamo tradurre nell’hair style in less is more e cioè meno ricerca di tagli, pieghe e colori estremi ed invece un’attenzione massima nel valorizzare la femminilità della donna.

Le clienti, come sai, vanno coccolate, messe a loro agio ma soprattutto è importante ascoltare, è indispensabile capire non solo cosa faranno e dove andranno, ma qual è la loro aspettativa, cosa si aspettano da quella serata o da quell’evento. Devono sentirsi belle, eleganti, sicure ed uniche.

Se proprio vogliamo identificare una tipologia di acconciatura che esprime al massimo il concetto di eleganza ne converrai che la scelta non potrebbe non cadere che sui raccolti. Da una semplice coda può nascere un raccolto che valorizza la femminilità e l’eleganza delle tue clienti, certamente per realizzarli ad alti livelli serve una tecnica che avvicina la perfezione. Questo requisito fondamentale permette di “giocare” con lo stile adattandolo alla donna, alle tendenze del momento senza però subirle, mantenendo contemporaneità ed eleganza.